SOLUZIONI PER LA GESTIONE DEI CREDITI
home profilo servizi organizzazione contatti media area riservata

KRUK leader nella gestione dei crediti deteriorati

11/07/2017
 

Che cosa ci fa il Board della multinazionale KRUK, leader nella gestione dei crediti deteriorati (NPL) in una piccola cittadina di confine tra la Liguria e la Toscana? La risposta ce la dà Piotr Krupa, CEO and founder, brillante quarantenne nato in un paesino a 600 chilometri dalla capitale polacca: partito con 500 dollari, frutto dei propri regali di nozze, oggi la “sua” società quotata sul mercato di Varsavia capitalizza quasi sei miliardi di euro ed è in continua espansione.


Il Gruppo KRUK, multinazionale che opera nell’ambito della gestione dei crediti, è presente ed attivo in diversi mercati europei tra cui Polonia, Romania, Repubblica Ceca, Slovacchia e Germania. Alla Spezia, a seguito della acquisizione di Credit Base International, in un’ottica di crescita, la KRUK Italia assumerà 145 persone, che si aggiungeranno alle 3.000 già esistenti nel mondo. Scopo: gestire crediti, con un particolare focus non solo sulle banche e le grandi realtà.

 

IL GRUPPO KRUK HA ACQUISITO NUMEROSI PORTAFOGLI DI NPL

 

Dal suo ingresso nel mercato italiano (avvenuto alla fine del 2015), il Gruppo KRUK ha investito in Italia 140 milioni di euro, acquistando dieci portafogli di crediti NPL con un valore nominale complessivo di circa 2,7 miliardi di euro. La maggior parte dei portafogli acquisiti sono relativi a crediti unsecured di origine bancaria e finanziaria, ambito principale delle attività di KRUK, ma anche su questo fronte non mancano le novità che segnano l’apertura a nuovi ambiti di business.


Nel secondo trimestre 2017, KRUK Italia ha messo a segno l’ingresso nel settore Utility con l’acquisto del suo primo portafoglio di crediti da uno dei principali fornitori di energia e gas sul mercato. Nello stesso periodo ha acquisito inoltre e il primo portafoglio Corporate da UniCredit aprendosi al business dei crediti NPL fuori dal mercato consumer, attuale core business dove la società ha avviato nuove partnership con importanti player, come Compass e Deutsche Bank.

 

IL PRESIDENTE PIOTR KRUPA


Commenta il Presidente Piotr Krupa: “KRUK Italia, la nostra filiale italiana, è attualmente la società in più rapida crescita nel settore ed è divenuta in breve tempo un partner privilegiato per le banche e le istituzioni locali. Lavoriamo con alcune dei più grandi e rinomati istituti di credito italiani, come UniCredit, UBI Banca e Monte dei Paschi di Siena. Questa filiale spezzina svolgerà un ruolo sempre più importante nell'espansione del Gruppo KRUK e siamo convinti che il business crescerà ancora più velocemente in futuro”.

 

IWONA SLOMSKA


Con lui, anche Iwona Slomska, membro del Board, tiene a specificare come la KRUK sia una società diversa dai propri competitors: “Ci distinguiamo per il nostro approccio fondato sul rispetto e la sensibilità verso le persone indebitate. Ai nostri clienti offriamo l'opportunità di concordare i pagamenti sulla base di rate valutate caso per caso, in base alle disponibilità individuali: una soluzione mai offerta prima d’ora”.


"Nel nostro lavoro serve tempo", continua la manager. "Più tempo si lascia al debitore, più è facile che onori il debito. Noi infatti creiamo piani di rientro a lungo termine, incontrando i clienti non solo nei loro uffici, ma anche nei caffè o nei parchi, così da garantire al massimo la discrezione e la privacy. Basti pensare che la nostra società ha 300 autovetture e nessuna è brandizzata: la discrezione è importantissima in questo settore."

 

KRUK IL CORVO BIANCO

 

KRUK in polacco è il corvo bianco, un animale inesistente in natura, ma simbolo speculare del comune negativo corvo nero. Così vuole essere la KRUK: una società particolarmente attenta all’etica e alla persona, in un settore composto prevalentemente da numeri e risultati. Per questo sia nel Board, sia nella società, sono presenti molte donne. Il debitore ha sempre la sua dignità. "Privilegiamo l’incontro personale al mero scambio di mail, favorendo e perseguendo in via principale soluzioni stragiudiziali di recupero del credito". Infatti KRUK Italia si è aggiudicata lo scorso marzo il premio “Eccellenza” come migliore società di acquisto crediti del settore NPL in Italia per l’edizione 2017 del Credit Management & Collection Awards.

Il Gruppo gestisce prevalentemente tre tipologie di debiti:

  • debiti contratti dai consumatori (non garantiti);
  • debiti garantiti da ipoteca;
  • debiti societari.

Alessandro Acerbi per ActionNews


NEWS
Soluzioni per la gestione dei Crediti © Agecredit srl 1994-2017 p.iva 02316040407